Un pensiero per l’8 Marzo

A tutte le donne del Sud
A Simona. A chi combatte e si ribella
A tutte le donne del mondo che subiscono soprusi.
A chi è da sola con un figlio e a chi lotta per riuscire ad averne uno.
A chi il figlio non lo può tenere e a chi non lo vuole avere.
Alle bambine-spose e alle ragazze-madri.
A tutte coloro che portano il “marchio” di una società patriarcale.
A chi è stata violentata, uccisa e massacrata.
Alle donne che non accettano la mafia e lo Stato.
A tutte voi oggi va un pensiero.
“Resistere all’8 Marzo per resistere tutti i giorni!”

This entry was posted in gender. Bookmark the permalink.

One Response to Un pensiero per l’8 Marzo

Comments are closed.